Salta direttamente al contenuto
  1. Home
  2. Progetto
  3. Descrizione

Descrizione

INNOVAZIONE AMMINISTRATIVA : UNA STRADA DA PERCORRERE INSIEME

"Amministrazione innovativa 2018"


Anticipare le sfide e superarle con successo - per l’Alto Adige e i suoi cittadini. Dare più spazio alla responsabilità individuale, alla partecipazione di cittadini e imprese. Offrire servizi amministrativi precisi e attendibili, chiari e comprensibili, semplici ed efficienti. Questa è la nostra ambizione.

Sono numerose le sfide che politica e amministrazione devono prepararsi a fronteggiare: dall’invecchiamento demografico al ritmo crescente dei cambiamenti fino alle incertezze economiche in aumento. Per affrontarle nel modo appropriato, le strutture della pubblica amministrazione e dei suoi enti devono essere sottoposti ad un esame approfondito e poste su nuove basi. Tutto ciò è quanto ci proponiamo di fare con l’aiuto del progetto “Amministrazione innovativa 2018”, avviato ufficialmente il 15 ottobre 2014.

Gli obiettivi di "Amministrazione innovativa 2018“


Tra gli obiettivi da raggiungere attraverso l’innovazione dell’amministrazione ci sono un’organizzazione funzionante, processi semplici ed un impiego mirato ed efficace delle risorse. La base essenziale per arrivare a ciò è una cultura della responsabilità vissuta in modo attivo e consapevole.

Gli obiettivi di „Amministrazione innovativa 2018“

Gli ambiti di azione
Centrali al progetto „Amministrazione innovativa 2018“ sono l’analisi critica dei compiti e la focalizzazione sulle funzioni fondamentali, la riorganizzazione delle strutture amministrative, il miglioramento coerente delle procedure e il controllo della spesa pubblica. Uno sviluppo continuato dell’organizzazione e della cultura amministrativa in questo senso è particolarmente importante.

Gli ambiti di azione

Come stabilito nell’accordo di coalizione 2013-2018, l’innovazione dell’amministrazione passa per la messa in discussione e la ridefinizione di compiti, spese e strutture e per l’avvio di un processo duraturo di sviluppo dell’amministrazione e di miglioramento continuo.

L’approccio


Abbiamo volutamente scelto di impostare l’innovazione amministrativa come un processo che si sviluppa "dall’interno“. Un progetto talmente ambizioso può avere successo solo se la motivazione, l’iniziativa, le idee, ma anche la progettazione e messa in atto arrivano dall’interno - dai dirigenti, dalle collaboratrici e dai collaboratori dell’amministrazione. I dirigenti, in quanto portatori centrali dell’innovazione amministrativa, avranno pertanto il compito specifico e la responsabilità di portare avanti in modo congiunto e con coerenza questo processo di ristrutturazione e cambiamento. È previsto un supporto esterno per la strutturazione, la metodologia e per garantire un affiancamento mirato nel corso del progetto.

I principi


L’approccio del progetto si basa su determinati principi scelti in base allo stato attuale dell’organizzazione, al contesto culturale e alle finalità auspicate.

  • Effetti mirati e miglioramento continuo – Puntiamo ad ottenere effetti ben definiti a breve, medio e lungo termine e diamo inizio ad un processo di miglioramento duraturo.
  • Coinvolgimento e partecipazione attiva – Collaboratori e collaboratrici, dirigenti, cittadini e cittadine potranno partecipare e contribuire al progetto.
  • Organizzazione che apprende e impiego di conoscenze interne ed esterne – Ci avviamo verso un processo di apprendimento e cambiamento, sfruttando le conoscenze già disponibili.
  • Metodici nella procedura, differenziati e aperti nel pensiero – Usiamo un metodo ben definito, eseguiamo analisi approfondite e siamo aperti a soluzioni nuove.
  • Approccio olistico e promozione dell‘iniziativa e delle idee – Creiamo spazio per iniziative ed idee, integrandole nel progetto complessivo.